comprare casa - vendere casa - atti immobiliari dal notaio

Diritto Immobiliare: come comprare casa

Perché è necessario l’intervento di un  notaio per acquistare un immobile quando basterebbe un contratto scritto? (previsto dall’art. 1350 del codice civile).

Per la compravendita di un immobile basterebbe un contratto scritto: lo prevede l’articolo 1350 del codice civile. Allora, perché è necessario l’intervento di un notaio?
Ancora una volta, per le funzioni di garanzia connaturate al nostro ruolo. E nel caso di un trasferimento di proprietà sono molte.
1) assicuriamo la certezza sui contenuti del contratto: dalle informazioni sulla vendita all’autenticità delle firme;
2) rendiamo efficace il contratto nei confronti di terzi: con la trascrizione e registrazione del contratto redatto dal notaio (anche del contratto preliminare), l’acquirente è tutelato;
3) eseguiamo accertamenti preliminari: ad esempio, attraverso le visure ventennali controlliamo se altri soggetti hanno diritti sull’immobile, o se l’immobile è regolare dal punto di vista catastale e urbanistico;
4) vi informiamo di tutte le conseguenze del contratto: fiscali, urbanistiche, famigliari, condominiali.

 

Le guide all’atto: documenti utili per la stipula:

icona pdf icona pdf
 ATTI IMMOBILIARI  ATTI URBANISTICI

Scarica la guida del notariato

 

icona pdf icona pdf icona pdf icona pdf icona pdf icona pdf
Prezzo valore  Gararanzia preliminare  Acquisto certificato  Acquisto in costruzione  Acquisto all’asta Rent to buy
 

Vuoi approfondire? Scrivici o chiamaci. Senza impegno.

Chiama
+39 071 206866
Skype